Polizza Assicurativa Iscritti SNALS. Società VITTORIA ASSICURAZIONI

Dal 1° gennaio 2020 sono in vigore le nuove coperture assicurative per gli iscritti allo Snals, relative agli infortuni, la Responsabilità Civile, la Responsabilità patrimoniale (solo per personale Dirigente) e la Tutela legale (solo per personale Dirigente).

Vi preghiamo di prestare particolare attenzione agli estratti di polizza riassunti in questa pagina e presenti come allegato.

La denuncia deve essere presentata direttamente all’agenzia presso la CONFSAL SERVIZI AG. VITTORIA 649 – viale Trastevere 60 – 00153 Roma – tel: 065813697 o per PEC all’indirizzo confsallservizi@legalmail.it utilizzando gli appostiti modelli allegati.

La medesima denuncia denuncia deve essere inviata per conoscenza alla segreteria provinciale SNALS di Ancona ai recapiti indicati alla pagina CONTATTI

1) POLIZZA INFORTUNI IN ITINERE E ATTIVITA’ PROFESSIONALI (POLIZZA N° 649.025.0000900167)

PERSONALE ASSICURATO:

La garanzia è prestata a favore del:

  • personale in servizio della scuola di ogni ordine e grado dipendente dallo Stato e dagli Enti pubblici o Privati, ed il personale in servizio dell’amministrazione scolastica che risulti regolarmente iscritto allo SNALS;
  • personale scolastico in quiescenza iscritto allo SNALS;
  • rappresentanti del Sindacato SNALS-CONFSAL (R.S.U.).

AMBITO DELLA GARANZIA

L’assicurazione vale per gli infortuni che dovessero verificarsi durante lo svolgimento delle attività professionali. L’assicurazione s’intende estesa agli infortuni ceh dovessero avvenire durante il tempo strettamente necessario a compiere il tragitto abituale dall’abitazione dell’assicurato al luogo di lavoro e viceversa, e comunque verificatesi entro un’ora dall’inizio o dal termine dell’orario di lavoro.

Per il personale in quiescenza l’assicurazione vale per gli infortuni occorsi agli assicurati in qualità di trasportato su mezzi di trasporto pubblici o in qualità di conducente o trasportato di mezzi privati in conseguenza di incidenti di circolazione.

DENUNCIA DELL’INFORTUNIO E RELATIVI OBBLIGHI

La denuncia dell’infortunio, con una dettagliata descrizione dello stesso e delle sue cause e conseguenze, corredata di certificato medico in originale, deve essere fatta alla Direzione dell’Impresa o all’Agenzia cui è assegnata la polizza entro 5 giorni dall’infortunio, direttamente dall’Assicurato o dal Contraente.

ALLEGATI:

POLIZZA 649-025-900167 INFORTUNI

MODELLO DENUNCIA INFORTUNI

2) POLIZZA RESPONSABILITA’ CIVILE DEGLI ISCRITTI (POLIZZA N° 649.014.0000900029)

PERSONALE ASSICURATO

  • personale direttivo – responsabili
  • personale scolastico in servizio

DESCRIZIONE DEL RISCHIO

L’impresa assicuratrice si obbliga a tenere indenne gli iscritti al Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola SNALS di quanto questi siano tenuti a pagare quale civilmente responsabili ai sensi di legge a titolo di risarcimento (capitale, interessi e spese ) di danni involontariamente cagionati a terzi per:

  • morte e lesioni personali;
  • distruzione o deterioramento di cose;

In conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione all’attività quale

  • A) personale dirigente e direttivo (Dirigenti Scolastici), responsabili amministrativi scolastici (DSGA), ministeriali, provveditoriali, responsabili degli uffici scolastici regionali, responsabili di istituti di ricerca (RUP e DEC), distacco del personale della scuola nell’espletamento del proprio mandato.
  • B) personale scolastico in servizio per le mansioni che ad essi istituzionalmente competono.
    L’assicurazione vale anche, nei limiti previsti dalla condizione 1 delle pattuizioni particolari, per il personale di cui alla lettera a) per i danni patrimoniali derivanti da atti connessi con lo svolgimento delle funzioni proprie del loro mandato.

Non sono considerati terzi: il coniuge, i genitori i figli dell’assicurato, nonché qualsiasi altro parente o affine.

ALLEGATI:

MODELLO_DENUNCIA_RC

POLIZZA_649-014-900029_RC

3)TUTELA LEGALE Polizza 1651.11075342

PRESTAZIONI ASSICURATIVE E GARANZIE OFFERTE

Il contratto garantisce gli oneri, non ripetibili dalla controparte, occorrenti all’Assicurato per la difesa dei suoi interessi in sede extragiudiziale e giudiziale.
Riportiamo sinteticamente tutte le coperture assicurative offerte dal contratto, che valgono con le limitazioni, le esclusioni e nell’ambito dell’estensione territoriale specificati nelle Condizioni di Assicurazione:

Sezione attività
Prestazioni assicurative e garanzie offerte
Il contratto garantisce gli oneri, non ripetibili dalla controparte, occorrenti all’Assicurato per la difesa dei suoi interessi in sede extragiudiziale e giudiziale.
Riportiamo sinteticamente tutte le coperture assicurative offerte dal contratto, che valgono con le limitazioni, le esclusioni e nell’ambito dell’estensione territoriale specificati nelle Condizioni di assicurazione:

Tutela Attività

  • Difesa penale per delitti colposi/contravvenzioni;
  • Difesa penale per delitti dolosi;
  • Tutela Circolazione;
  • Difesa penale per delitti colposi/contravvenzioni connessi ad incidente stradale;
  • Difesa penale per delitti dolosi connessi ad incidente stradale.

Massimale: € 7.000,00 per sinistro senza limite annuo.

ASSICURATI

  • Tutti i Dirigenti Sindacali nell’esercizio della loro attività sindacale o di rappresentanza sindacale;
  • Tutti i Dirigenti Scolastici nell’esercizio della loro attività lavorativa presso l’Istituto Scolastico Pubblico di appartenenza;
  • Tutti i Direttori dei Servizi generali ed Amministrativi (DSGA) nell’esercizio della loro attività lavorativa presso l’Istituto Scolastico Pubblico di appartenenza;
  • Tutti i Responsabili degli Istituti di Ricerca (RUP) nell’esercizio della loro attività lavorativa presso l’Istituto Scolastico Pubblico di appartenenza;
  • Tutti i Direttori esecutivi del Contratto (DEC) nell’esercizio della loro attività lavorativa presso l’Istituto Scolastico Pubblico di appartenenza.

MODALITÀ DI ACQUISIZIONE DELLE INFORMAZIONI

a) Condizioni di Assicurazione

Le Condizioni di Assicurazione sono disponibili presso il Contraente SNALS con sede in Via Serra, 5 – ROMA e presso l’Intermediario Confsallservizi srl, con sede in Viale di Trastevere, 60 – ROMA.

b) Liquidazione della prestazione assicurata

  • L’Assicurato deve immediatamente denunciare alla Società qualsiasi caso assicurativo nel momento in cui si è verificato o ne abbia avuto conoscenza. Deve inoltre informare immediatamente la Società in modo completo e veritiero di tutti i particolari del caso assicurativo, nonché indicare i mezzi di prova e documenti. L’assicurato dovrà inoltre fornire idonea documentazione per dimostrare di essere in possesso dei requisiti per beneficiare della copertura assicurativa offerta dal presente contratto. Dovrà quindi presentare la tessera associativa alla Contraente per il periodo di accadimento del sinistro.
  • L’Assicurato può denunciare i nuovi sinistri tramite mail alla casella denunce@arag.it o tramite posta ordinaria alla Casella Postale 61 – 26100 Cremona (CR), o al numero di fax +39 045.8290 557. Per la successiva trattazione dei sinistri (successivi scambi di corrispondenza per sinistri già aperti) invece si possono utilizzare la mail sinistri@arag.it, il fax +39 045.8290 449 e la posta ordinaria alla Casella Postale 61 – 26100 Cremona (CR).

Maggiori informazioni sulle procedure di liquidazione sono dettagliate nelle Condizioni di Assicurazione e nel Fascicolo Informativo depositato presso l’Intermediario Confsallservizi srl, con sede in Viale di Trastevere, 60 – ROMA.

ALLEGATI:

POLIZZA_1651-11075342_TUTELA_LEGALE

MODELLO_DENUNCIA_E_PRIVACY_LEGALE