MODIFICA DEL SAGGIO DI INTERESSE LEGALE A DECORRERE DAL 1° GENNAIO 2011


Pubblicato in data 25/01/2011, nelle categorie:

STAMPA QUESTO ARTICOLO


Come è noto, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 7 dicembre 2010, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 dicembre 2010, n. 292, è stata fissata, a decorrere dallo gennaio 2011, all'1,5% in ragione d'anno la misura del saggio degli interessi legali di cui all'art. 1284 del codice civile.
L’INPDAP, con la nota operativa n. 3 del 24/1 u.s., ha:
• precisato, che con la rata di aprile p.v. la Direzione Centrale Sistemi Informativi provvederà ad adeguare il relativo programma per il calcolo degli interessi in caso di ritardato pagamento delle prestazioni previdenziali;
• riportato le variazioni della misura degli interessi legali spettanti, intervenute nel tempo.