GRAVE SITUAZIONE NELLE SCUOLE A CAMERINO


Pubblicato in data 18/06/2018, nelle categorie: Personale e Scuola,

STAMPA QUESTO ARTICOLO


A seguito dell’invito del Segretario provinciale di Macerata, che riportiamo di seguito e che abbiamo fatto nostro, nel sensibilizzare le nuove forze politiche, si spera in una risposta positiva a tale richiesta.

 

Al Segretario Generale Elvira Serafini

 

 

Il sottoscritto Barbi Ugo Segretario Provinciale SNALS di Macerata mette in evidenza alla S.V. e con preghiera di inoltrarla al Ministro Marco Bussetti  in merito alla  grave situazione che si sta vivendo nelle scuole a Camerino. Come Organizzazione maggiormente rappresentativa della Categoria scolastica si mette in evidenza come viene trattata la scuola nella provincia, soprattutto nelle zone colpite dal Sisma del 2016 dal nostro USR.

 

Nonostante le circolari ministeriali relative all'organico 2017/18 recitino" per quanto riguarda le aree interessate dai recenti eventi sismici sono mantenute le classi attivate nei comuni colpiti, anche con parametri inferiori a quelli previsti dalla normativa vigente ...." non si capisce come in alcune realtà limitrofe a Camerino, giustamente, sono state mantenute le sezioni mentre a Camerino è successo il contrario.

 

Pertanto si chiede un Suo intervento per ripristinare la situazione e dare Dignità a tutto il personale che durante questi due anni scolastici ha dato il massimo per fare dimenticare ai discenti la situazione di precarietà che quotidianamente ancora oggi vivono.

 

Sicuro di un suo interessamento porge Cordiali Saluti

 

Il Segretario Provinciale

(Prof. Ugo  Barbi)