SOGGIORNI ESTIVI ex ENAM


Pubblicato in data 12/04/2018, nelle categorie:

STAMPA QUESTO ARTICOLO


L'INPS ha emanato il bando per i soggiorno estivi nelle case ex ENAM.

Possono partecipare le seguenti categorie di personale:

Docenti a tempo indeterminato della scuola dell'infanzia,

Docenti a tempo indeterminato della scuola primaria,

Dirigenti scolastici provenienti dal ruolo dei Direttori didattici,

Docenti di I.R.C. Assunti nei ruoli della scuola primaria o dell'infanzia,

Direttori dei Servizi Generai ed Amministrativi ex L. 1213/1967.

L'iscrizione all'ENAM va verificata in base al fatto che sia operante la ritenuta, evidenziata sul cedolino dello stipendio.

Va altresì precisato che le suddette categorie, al momento del pensionamento, mantengono i benefici anche se la ritenuta non viene più operata sulla pensione.

In sostanza: sono iscritti e godono dei benefici senza più avere ritenute, come è sempre stato anche quando l'ENAM era un Ente autonomo.

Possono beneficiare dei soggiorni climatici altresì i parenti entro il II grado, i vedovi e gli orfani degli iscritti purché minorenni all'atto della scadenza del bando, insieme all'altro genitore o al tutore.

Le case apriranno il 23 giugno 2018 e chiuderanno il 1° settembre 2018.

PRESENTAZIONE DOMANDE: dal 9 Aprile alle ore 12 del 27 Aprile.