RIEPILOGO RICORSI PROPOSTI DALL’UFFICIO LEGALE CONFSAL AGGIORNATO AL 20/9/2017


Pubblicato in data 21/09/2017, nelle categorie: Personale e Scuola,

STAMPA QUESTO ARTICOLO


L’Ufficio Legale ci ha inviato lo schema riepilogativo dello stato dei ricorsi proposti dinanzi al Tar Lazio, al Consiglio di Stato ed al Presidente della Repubblica aggiornato al 20 settembre 2017 (riepilogo n. 18/2017).

 

RICORSI PROPOSTI DALL’UFFICIO LEGALE CONFSAL

20 settembre 2017 (riepilogo n. 18/2017)

 

 

Si riporta, di seguito, lo schema riepilogativo dello stato dei ricorsi proposti dall’ufficio legale nazionale dinanzi al Tar Lazio, al Consiglio di Stato ed al Presidente della Repubblica.

 

Si ricorda che lo stato dei ricorsi è sempre visualizzabile sul sito internet del Tar del Lazio e del Consiglio di Stato all’indirizzo www.giustizia-amministrativa.it

Per visualizzare lo stato dei ricorsi al TAR:

cliccare su “Tribunali amministrativi regionali” in alto a destra della pagina principale del sito internet, cliccare su “Tar Lazio”, sede Roma, cliccare su “ricorsi” ed inserire anno e numero di ruolo.

Per visualizzare lo stato degli appelli al Consiglio di Stato:

cliccare su “Consiglio di Stato” in alto a destra sulla pagina principale del sito internet, cliccare su “attività giurisdizionale” cliccare su “ricorsi” ed inserire anno e numero di ruolo.

 

RICORSI AL TAR DEL LAZIO

 

 

IMPUGNATIVA D.M. 374 DEL 1 GIUGNO 2017

 

Azione n. 99 Dottorato di ricerca

NRG  8102/2017 (Marcovecchio + altri)

Udienza discussione istanza di sospensiva: 24.10.2017

Azione n. 100 Diploma Itp - insegnanti tecnico – pratici

NRG 8093/2017 (Baldacci + altri)

Udienza discussione istanza di sospensiva: 21.11.2017

Azione n. 101: diplomati Afam

NRG 8140/2017 (Bacchi + altri)

Udienza discussione istanza di sospensiva: 12.12.2017

Azione n. 102: diploma sperimentale linguistico entro anno 2001/2002

NRG 8141/2017 (Negri + altri)

Udienza discussione istanza di sospensiva: 12.12.2017

Azione n. 103: inserimento in terza fascia laureandi

NRG 8096/2017 (Lo Bartolo + altri)

Udienza discussione istanza di sospensiva: 24.10.2017

 

Azione 104 Mancato aggiornamento graduatorie di prima fascia

NRG 8094/2017 (De Angelis + altri)

Udienza discussione istanza di sospensiva: 24.10.2017

 

IMPUGNATIVA D.M. 495 DEL 22 GIUGNO 2016

Azione n. 91 – Diplomati magistrali

N.R.G. 10375/2016 (Contestabile + altri)

Con decreto monocratico n. 6744/2016, il Tar del Lazio, sez. III Bis, ha accolto l’istanza cautelare, con conseguente inserimento nelle GAE ad ogni effetto, compresa la stipula del contratto.

Alla camera di consiglio del 15 dicembre 2016 il Tar, con ordinanza n. 8088/16 ha confermato il decreto monocratico.

Azione n. 92 – Abilitati Tfa

N.R.G. 10373/2016 (Conte + altri)

Con decreto monocratico n. 4741/2016 il Tar del Lazio, sez. III bis, nel richiamare la propria giurisprudenza negativa, ha respinto l’istanza cautelare. Alla camera di consiglio del 15 dicembre 2016, l’udienza è stata rinviata al 1 febbraio 2017. Con sentenza semplificata n. 2803/2017 il Tar ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito, è stato proposto l’appello dinanzi al Consiglio di Stato NRG 4020/2017 (Ferravante + altri). Con decreto monocratico n. 2326/17, il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza cautelare, rinviando alla camera di consiglio del 20.7.2017.

All’udienza del 20.7.2017 il collegio giudicante, in ragione della complessità della vicenda e del suo orientamento negativo, ha ritenuto opportuno rinviare al merito la definizione del giudizio.

Azione n. 93 – Laureati scienze formazione

N.R.G. 10371/2016 (Traldi + altri)

Con decreto monocratico n. 5874/16, il Tar ha accolto l’istanza cautelare, con conseguente inserimento nelle graduatorie di rispettiva pertinenza ad ogni effetto, compresa la stipula del contratto. Alla camera di consiglio del 15 dicembre 2016 l’udienza è stata rinviata al 17 gennaio 2017.

Con sentenza breve n. 1335/2017, il Tar ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello avente NRG 2941/2017 (Amore Bianco + altri), il Consiglio di Stato con decreto cautelare n. 1743/17 ha disposto l’inserimento con riserva nelle Gae. Con ordinanza n. 2415/17, il Consiglio di Stato ha confermato il decreto cautelare, rinviando all’udienza del 20.7.17.

Con ordinanza n. 3118/2017 il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza cautelare.

Azione n. 94 – Abilitati PAS

N.R.G. 10553/16 (De Cicco + altri)

Con decreto monocratico n. 6746/2016 il Tar del Lazio, sez. III bis, nel richiamare la propria giurisprudenza negativa, ha respinto l’istanza cautelare.

Alla camera di consiglio del 15 dicembre 2016 l’udienza è stata rinviata al 17 gennaio 2017.

Con ordinanza n. 323/2017, il Tar del Lazio ha respinto l’istanza cautelare.

E’ stato proposto appello cautelare al Consiglio di Stato avente NRG 2649/2017.

All’udienza del 18.5.2017, il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 2166/2017, ha respinto l’appello cautelare.

Azione n. 95 – Depennati

N.R.G. 10555/16 (Camporesi + altri)

Con decreto monocratico n. 6804/2016 il Tar del Lazio, sez. III bis, ha respinto l’istanza cautelare. Alla camera di consiglio del 15 dicembre 2016 il Tar Lazio, con ordinanza n. 8093/16, ha respinto l’istanza cautelare.

L’ufficio legale, per coloro che hanno aderito, ha proposto appello cautelare.

Appello cautelare NRG 1917/2017

Il Consiglio di Stato, con decreto n. 1196/2017, ha accolto l’istanza cautelare volta all’inserimento con riserva nelle GAE; il decreto è stato confermato con ordinanza del Consiglio di Stato n. 1940/2017.

Azione n. 97 – Diploma sperimentale linguistico

N.R.G. 10556/16 (Di Fulvio + altri)

Con decreto monocratico n. 6321/2016, il Tar del Lazio, sez. III Bis, ha accolto l’istanza cautelare, con conseguente inserimento nelle GAE ad ogni effetto, compresa la stipula del contratto.

Alla camera di consiglio del 15 dicembre 2016 il Tar Lazio, con ordinanza n. 8095/16 ha accolto l’istanza cautelare disponendo la notifica per pubblici proclami e rinviando per la trattazione di merito del ricorso l’udienza pubblica del 5 dicembre 2017.

Successivamente è stato chiesto da tre ricorrenti l’attuazione del provvedimento cautelare, richiesta che è stata rigettata solo per le tre ricorrenti con rinvio dell’udienza solo per le tre ricorrenti al 7 novembre 2017.

Azione n. 98 – Diplomati magistraliAzione nullità D.M. 495/16

N.R.G. 1393/2017 (Barbiero + altri)

L’udienza per la discussione della sospensiva è fissata per il 26.4.2017.

Il tar del Lazio, con sentenza breve n. 4964/2017, ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito, è stato proposto appello.

Appello Consiglio di Stato NRG 5636/2017.

Con decreto monocratico n. 3258/17, il Consiglio di stato ha accolto l’istanza monocratica.

Con ordinanza n. 3928/2017 il Consiglio di Stato ha confermato il decreto monocratico, disponendo l’inserimento con riserva nelle Gae con contestuale possibilità di stipula dei contratti di lavoro.

 

CONCORSO SCUOLA 2016 – IMPUGNATIVA D.D.G. 105-106-107/2016

Azione n. 83 – Laureati entro a.a. 2001/2002

N.R.G. 4449/2016 (Calogero + altri)

Con ordinanza n. 4449/16 il Tar ha respinto l’istanza cautelare

L’ordinanza è stata appellata dinanzi al Consiglio di Stato

Appello NRG 5473/16 – udienza 8 settembre 2016

All’udienza dell’8 settembre il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 4002/16, ha ordinato al MIUR di depositare una relazione dettagliata per i 58 appellanti che hanno dichiarato la mancata attivazione da parte del Miur di qualsiasi percorso abilitante ordinario, per le classi di concorso di proprio interesse, indicate nell’atto di appello.

All’udienza del 6 dicembre 2016, la trattazione dell’appello è stata rinviata al 9 marzo 2017.

Con ordinanza n. 1046/2017 il Consiglio di Stato ha definito l’incidente cautelare.

Con decreto cautelare n. 1309/17, il Consiglio di Stato ha disposto che tutti gli appellanti riportati nell’epigrafe dell’atto di appello possono partecipare alle prove suppletive, rinviando la discussione alla camera di consiglio dell’11 maggio 2017.

All’udienza collegiale, il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 2052/2017, ha confermato il decreto cautelare di ammissione dei ricorrenti alle prove, precisando tuttavia che, in caso di superamento delle stesse, ai fini della stipula del contratto, occorrerà attendere la sentenza di merito eventualmente positiva.

Azione n. 84 – Laureati post a.a. 2001/2002

N.R.G. 4536/2016 (Cristallini + altri)

Con ordinanza n. 2720/16 il Tar ha respinto l’istanza cautelare.

L’ordinanza è stata appellata dinanzi al Consiglio di Stato

Appello NRG 5470/16 - udienza 8 settembre 2016

All’udienza dell’ 8 settembre 2016,  il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 4062/16, ha ordinato al MIUR di depositare una relazione dettagliata per gli appellanti che hanno dichiarato la mancata attivazione da parte del Miur di qualsiasi percorso abilitante ordinario, per le classi di concorso di proprio interesse, indicate nell’atto di appello.

All’udienza del 6 dicembre 2016, la trattazione dell’appello è stata rinviata al 9 marzo 2017.

Con ordinanza n. 1045/2017 il Consiglio di Stato ha definito l’incidente cautelare.

Con decreto cautelare n. 1308/17, il Consiglio di Stato ha disposto che tutti gli appellanti riportati nell’epigrafe dell’atto di appello possono partecipare alle prove suppletive, rinviando la discussione alla camera di consiglio del 9 maggio 2017.

Alla camera di consiglio il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 2050/2017 ha confermato il decreto cautelare di ammissione dei ricorrenti alle prove, precisando tuttavia che, in caso di superamento delle stesse, ai fini della stipula del contratto, occorrerà attendere la sentenza di merito eventualmente positiva

Azione n. 85 - Docenti di ruolo

N.R.G. 5171/16 (Bossini + altri)

Il Tar ha respinto l’istanza di decreto monocratico (decreto n. 3341/16) fissando la camera di consiglio per il 2.8.16. All’udienza del 2.8.16 il Tar ha rinviato la discussione all’udienza del 20 ottobre 2016 e poi al 17 novembre 2016.

Con successivo decreto cautelare n. 2198/2017, il Tar ha ammesso i ricorrenti alle prove suppletive, fissando per la discussione la camera di consiglio del 18.7.2017 nel corso della quale ha adottato l’ordinanza n. 3823/2017, confermando il decreto cautelare.

Azione n. 86 – Laureati + 36 mesi servizio

N.R.G. 5170/16 (Demichelis + altri)

Il Tar ha respinto l’istanza di decreto monocratico (decreto n. 2998/16) fissando la camera di consiglio per il 14.7.16

Con ordinanza n. 8262/16 il Tar ha respinto l’istanza cautelare.

Con successivo decreto cautelare n. 2197/2017, il Tar ha ammesso i ricorrenti alle prove suppletive, fissando per la discussione collegiale la camera di consiglio del 18.7.2017.

Con ordinanza n. 3769/2017, il Tar ha confermato il decreto cautelare.

Azione n. 87 – Abilitandi TFA

N.R.G. 4447/2016 (Sorrenti + altri)

Con ordinanza n. 2765/16 il Tar ha respinto l’istanza cautelare.

L’ordinanza è stata appellata dinanzi al Consiglio di Stato.

Appello NRG 5465/16 - udienza 8 settembre 2016

Con ordinanza n. 4838/16 il Consiglio di Stato ha respinto l’appello cautelare.

Con decreto n. 1898/2017 il Tar del Lazio ha accolto l’istanza cautelare, fissando per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 30 maggio 2017.

Il Tar ha disposto la notifica per pubblici proclami.

Azione n. 88 -  Specializzandi sostegno

N.R.G. 5173/16 (Catarina + altri)

Il Tar ha respinto l’istanza di decreto monocratico (decreto n. 3344/16) fissando la camera di consiglio per il 2.8.16

Con sentenza breve n. 9200/16 il Tar respinto il ricorso.

L’appello al Consiglio di Stato non è stato proposto, non essendo pervenuta alcuna adesione.

Azione n. 89 – Insegnanti tecnico-pratici

NRG 4454/2016 (Tedeschi + altri)

Con ordinanza n. 2672/16 il Tar ha accolto l’istanza cautelare. L’udienza pubblica di discussione si è tenuta il 14.02.2017. Con ordinanza collegiale n. 2890/17 il Tar ha ordinato la notifica per pubblici proclami, rinviando l’udienza di discussione nel merito al 16 maggio 2017.

Con sentenza n. 9400/2017, il Tar del Lazio ha accolto il ricorso.

Azione n. 90 - Diploma maturità linguistica

N.R.G. 5167/16 (Barillà + altri)

Il Tar ha respinto l’istanza di decreto monocratico (decreto n. 2989/16) fissando la camera di consiglio per il 14.7.16.

Con ordinanza n. 8261/16 il Tar ha respinto l’istanza cautelare.

All’udienza del 18.7.2017, la causa è stata trattenuta in decisione. Si è in attesa del deposito della sentenza

 

IMPUGNATIVA D.D.G. 767/15

AZIONE N. 82 - Abilitati esclusi dal piano straordinario di assunzione

 

Ricorsi dei docenti con servizio SUPERIORE A 36 MESI

  1. Ricorso N.R.G. 13734/2015 (D’Andrea + altri): abilitati TFA e PAS.
  2. Ricorso N.R.G. 13736/2015 (Giovannello + altri): abilitati diploma magistrale.
  3. Ricorso N.R.G. 13737/2015 (Bellavigna + altri): abilitati vecchi concorsi + altro.

Per tali ricorsi l’udienza pubblica di trattazione, già fissata al 20 ottobre 2016, poi rinviata al 31 gennaio 2017, è stata nuovamente rinviata d’ufficio al 10.10.2017.

 

Ricorsi dei docenti con servizio INFERIORE A 36 MESI

  1. Ricorso N.R.G. 13168/2015 (Castellani + altri): abilitati TFA e PAS.

Il Tar Lazio, con sentenza n. 10112/2016, ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello NRG 2939/2017.

L’udienza di discussione nel merito è fissata per il 01.02.2018.

  1. Ricorso N.R.G. 13171/2015 (Santini + altri): Laureati scienze formazione.

Il Tar Lazio, con sentenza n. 10113/2016, ha respinto il ricorso.

Non è stato proposto appello in quanto non sono pervenute adesioni.

  1. Ricorso N.R.G. 13173/2015 (Filip + altri): abilitati vecchi concorsi + altro.

Il Tar del Lazio, all’udienza del 6 ottobre 2016, ha chiesto di precisare quali ricorrenti risultino idonei in concorsi precedenti al 2012. A tal fine la trattazione del ricorso è stata rinviata al 17.1.2017.

Successivamente, con sentenza n. 2726/2017 il Tar ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello.

Non appena disponibile verrà comunicato il numero di ruolo.

  1. Ricorso N.R.G. 13170/2015 (Rosano + altri): abilitati diploma magistrale.

Con sentenza n. 3307/2017 il Tar ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello.

Appello Consiglio di Stato NRG 5975/2017 (Attoli + altri).

L’udienza in camera di consiglio è fissata per il 28.9.2017.

 

IMPUGNATIVA D.M. 235/14 – AGGIORNAMENTO GAE

Azione n. 75 – Ricorso abilitati TFA

N.R.G. 8461/14 (Gherbi + altri)

L’istanza di sospensiva è stata respinta in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum ed ha rinviato la decisione di merito.

Con sentenza n. 12861/16, il Tar Lazio ha respinto il ricorso.

Appello al Consiglio di Stato NRG 2569/2017 (Lisi Cervone + altri), udienza per la discussione della sospensiva fissata per l’8 giugno 2017.

Con ordinanza n. 2406/2017, il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza di sospensiva. Si è in attesa di fissazione dell’udienza per la decisione di merito.

Azione n. 76 - Ricorso depennati GAE

TAR Ricorso N.R.G. 9179/14 (Rossi + altri)

L’istanza di sospensiva è stata respinta con ordinanza n. 4327/14 in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum ed ha rinviato la decisione di merito.

L’ordinanza di rigetto n. 4327/14 è stata impugnata dinanzi al Consiglio di Stato.

Consiglio di Stato Appello N.R.G. 10082/14

Il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 533/15 ha accolto l’istanza cautelare.

Nelle more è stato proposto ricorso per l’ottemperanza dell’ordinanza n. 533/15.

Il Consiglio di Stato, n. 3900/16 accogliendo il nostro ricorso, ha definitivamente chiarito e specificato come l’inserimento dei ricorrenti nelle GAE “non possa implicare limitazioni nella fase di stipulazione di contratti, a tempo determinato o indeterminato, perché altrimenti la misura cautelare perderebbe ogni carattere di effettività”.

L’udienza di merito dinanzi al Tar non è ancora stata fissata.

In data 23/10/15 è stata reiterata la domanda di fissazione udienza.

In data 15/09/16 è stata presentata l’istanza di prelievo.

Azione n. 77 - Ricorso laureati scienze della formazione

Ricorso N.R.G. 9180/14 TAR (Piroli + altri)

L’istanza di sospensiva è stata respinta con ordinanza n. 4328/14 in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum ed ha rinviato la decisione di merito. L’udienza di merito non è ancora stata fissata.

In data 23/10/15 è stata reiterata la domanda di fissazione udienza.

In data 15/09/16 è stata presentata l’istanza di prelievo.

Azione n. 78 - Ricorso diplomati magistrali entro a.s. 2001/2002 TAR Ricorso N.R.G. 8458/14 TAR (Baggio + altri)

L’istanza di sospensiva è stata respinta in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum.

L’ordinanza cautelare negativa è stata impugnata dinanzi al Consiglio di Stato.

Appello Consiglio di Stato N.R.G. 8441/15.

Il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 5445/15 ha disposto l’inserimento dei ricorrenti con riserva nelle GAE.

Il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 3458/16 ha accolto il ricorso per la corretta ottemperanza da parte del Miur dell’ordinanza n. 5445/15.

Azione n. 79 - Ricorso abilitandi Pas

Ricorso N.R.G. 9182/14 TAR (Montemaggi + altri)

L’istanza di sospensiva è stata respinta con ordinanza n. 4329/14 in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum ed ha rinviato la decisione di merito. L’udienza di merito non è ancora stata fissata.

In data 23/10/15 è stata reiterata la domanda di fissazione udienza.

In data 15/09/16 è stata presentata l’istanza di prelievo.

L’udienza di merito è stata fissata per il 18 luglio 2017.

Siamo in attesa della pubblicazione della sentenza.

Azione n. 80 - Ricorso laureandi scienze della formazione

TAR Ricorso N.R.G. 8460/14 TAR (Breccia + altri)

Il ricorso è stato rigettato con sentenza semplificata n. 7853/2014.

Non è stato proposto appello per mancanza di adesioni.

 

IMPUGNATIVA D.M. 58/2013

Azione n. 72 – Ricorsi PAS (Percorsi abilitanti speciali)

L’ufficio legale centrale ha proposto dinanzi al Tar del Lazio 4 distinti ricorsi

  1. TAR Ricorso N.R.G. 12514/13 (Gurrieri + altri): l’istanza di sospensiva è stata respinta in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum.

Appello cautelare Consiglio di Stato NRG 4524/14

Con ordinanza n. 3001/14 il Consiglio di Stato ha accolto l’appello cautelare.

Il provvedimento cautelare ottenuto in sede di appello al Consiglio di Stato è ancora efficace.

In data 27/11/15 è stata reiterata la domanda di fissazione udienza.

In data 26/07/16 è stata presentata l’istanza di prelievo.

L’udienza di merito dinanzi al TAR è stata fissata per il 18.7.2017.

Siamo in attesa della pubblicazione della sentenza.

  1. TAR Ricorso N.R.G. 12516/13 (Di Nuzzo + altri): l’istanza di sospensiva è stata respinta con ordinanza n. 1841/14 in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum.

Appello cautelare Consiglio di Stato N.R.G. 4513/14

Con ordinanza n. 2998/14 il Consiglio di Stato ha accolto l’appello cautelare.

Il provvedimento cautelare ottenuto in sede di appello al Consiglio di Stato è ancora efficace.

In data 27/11/15 è stata reiterata la domanda di fissazione udienza.

In data 26/07/16 è stata presentata l’istanza di prelievo.

L’udienza di merito dinanzi al TAR è stata fissata per il 18.7.2017.

Siamo in attesa della pubblicazione della sentenza

  1. TAR Ricorso NRG 12517/13 (Aragosta + altri): l’istanza di sospensiva è stata respinta con ordinanza n. 12517/14 in quanto il Tar ha escluso la sussistenza del periculum.

Appello Consiglio di Stato N.R.G. 4519/14

Con ordinanza n. 2999/14 il Consiglio di Stato ha accolto l’appello cautelare.

Il provvedimento cautelare ottenuto in sede di appello al Consiglio di Stato è ancora efficace.

In data 27/11/15 è stata reiterata la domanda di fissazione udienza.

In data 26/07/16 è stata presentata l’istanza di prelievo.

L’udienza di merito dinanzi al TAR è stata fissata per il 18.7.2017.

Siamo in attesa della pubblicazione della sentenza

  1. TAR Ricorso NRG 12512/13 (Crisomolo + altri) per tale ricorso è stata pubblicata in data 12.5.15 la sentenza di merito n. 6867/2015, con la quale il Tar del Lazio ha respinto il ricorso.

Il nostro ufficio legale, per coloro che hanno aderito, ha proposto l’appello dinanzi al Consiglio di Stato

Appello Consiglio di Stato NRG 9959/15

L’appello è stato accolto con sentenza n. 3193/2016.

 

CONCORSO SCUOLA 2012 - IMPUGNATIVA D.M. 82/2012

Azione n. 67 – Laureati dopo il 2001/2002

L’ufficio legale centrale aveva a suo tempo proposto dinanzi al Tar del Lazio due distinti ricorsi:

  1. Ricorso N.R.G. 9890/2012 che si è concluso con la sentenza di accoglimento n. 10528/14. La sentenza è definitiva, essendo passata in giudicato.
  2. Ricorso N.R.G. 9891/2012 che si è concluso con la sentenza di accoglimento n. 11697/14. La sentenza è stata appellata dal Miur (Appello N.R.G. 3412/2015).

Con provvedimento n. 683/15 il giudizio è stato dichiarato estinto per rinuncia del Miur.

Azione n. 66 – Ricorso esclusione docenti di ruolo

Ricorso N.R.G. 10125/12: il ricorso è ancora pendente dinanzi al Tar del Lazio. I ricorrenti sono stati ammessi con riserva alla procedura concorsuale con ordinanza cautelare n. 135/2013.

Azione n. 70 – Ricorso soglia 35 punti.

L’ufficio legale centrale ha proposto dinanzi al Tar del Lazio tre distinti ricorsi:

  1. Ricorso N.R.G. 880/13: si è concluso con la sentenza di accoglimento n. 4018/15. La sentenza è stata appellata dal Miur dinanzi al Consiglio di Stato.

Appello Consiglio di Stato N.R.G. 5125/15

L’Amministrazione non ha proposto istanza di sospensiva.

L’udienza di trattazione nel merito non è ancora stata fissata.

  1. Ricorso N.R.G. 1281/13: si è concluso con la sentenza di accoglimento n. 4006/15. L’Amministrazione non ha proposto appello. La sentenza è passata in giudicato.
  2. Ricorso N.R.G. 1898/13 che si è concluso con la sentenza di accoglimento n. 4039/15. La sentenza è stata appellata dal Miur dinanzi al Consiglio di Stato.

Appello Consiglio di Stato N.R.G. 3582/2015

L’Amministrazione non ha proposto istanza di sospensiva.

L’udienza di trattazione nel merito dinanzi al Consiglio di Stato non è ancora stata fissata.

 

RICORSI STRAORDINARI AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

 

IMPUGNATIVA D.M. 495/2016

Per le Azioni 91 Bis (ricorso diplomati magistrali), 92 Bis (Abilitati TFA), 93 Bis (Laureati scienze della formazione) 94 Bis (Abilitati PAS) e 95 Bis (Depennati) l’Avvocatura dello Stato ha richiesto la trasposizione dei ricorsi dinanzi al Tar.

I nostri avvocati hanno depositato l’atto di costituzione dinanzi al Tar del Lazio.

 

Azione n. 91 Bis – Diplomati magistrali

NRG TAR 357/2017 (Abagnale + altri): l’udienza per la discussione della sospensiva – già fissata per il 14 marzo 2017 e poi per il 13.06.2017 è stata rinviata a data da destinarsi in attesa della pronuncia dell’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato, fissata per il 15.11.2017.

Azione n. 92 Bis – Abilitati TFA

N.R.G. TAR 686/2017 (Bock + altri): all’udienza del 28 marzo 2017 il Tar del Lazio, sez. III Bis, con sentenza breve n. 4065/2017, ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello al Consiglio di Stato avente NRG 5007/2017 (Bock + altri).

Con ordinanza n. 3791/2017, il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza cautelare. Si è in attesa della fissazione dell’udienza di merito.

Azione n. 93 Bis – Laureati in scienze della Formazione

N.R.G. TAR 499/2017 (Di Maggio + altri): all’udienza del 14 marzo 2017, il Tar Lazio, sez. III bis, con sentenza breve n. 3579 del 16.3.17 ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello al Consiglio di Stato avente NRG 4680/2017 (Di Maggio + altri).

Con decreto monocratico n. 2778/2017 il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza cautelare disponendo l’inserimento con riserva nelle GAE degli appellanti ed ha rinviato la discussione alla camera di consiglio del 21 settembre 2017.

Azione n. 94 Bis – Abilitati PAS

N.R.G. TAR 624/2017 (Gentili + altri): all’udienza del 28 marzo 2017 il Tar del Lazio, sez. III Bis, con sentenza breve n. 4042/2017, ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito è stato proposto appello al Consiglio di Stato avente NRG 5000/2017 (Patella + altri).

Con decreto monocratico n. 2919/2017 il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza cautelare disponendo l’inserimento con riserva nelle GAE degli appellanti ed ha rinviato la discussione alla camera di consiglio del 21 settembre 2017.

Azione n. 95 Bis – Depennati

N.R.G. TAR 392/2017 (Cartzu + altri): all’udienza del 14 marzo 2017, il Tar Lazio, sez. III bis, con sentenza breve n. 3583 del 16.3.17, ha respinto il ricorso.

Per coloro che hanno aderito, è stato proposto l’ appello.

Appello NRG 5671/2017

Con decreto cautelare n. 3259 del 31.7.2017, confermato con ordinanza n. 3964 del 20.9.2017, il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza cautelare di reinserimento nelle GAE. Si è in attesa della fissazione dell’udienza di merito.

 

CONCORSO SCUOLA 2016 – IMPUGNATIVA D.D.G. 105-106-107/2016

Per le azioni n. 84 Bis – Laureati successivamente a.a. 2001/2002, n. 85 Bis – Docenti di ruolo e n. 89 Bis – ITP si rappresenta che l’Avvocatura dello stato ha chiesto la trasposizione dinanzi al Tar. I nostri legali hanno predisposto l’atto di costituzione.

Si riportano di seguito i numeri di ruolo dei ricorsi dinanzi al Tar

Azione n. 84 Bis – Laureati successivamente a.a. 2001/2002

NRG Tar 11942/2016 (Sensi)

L’udienza per la sospensiva dinanzi al Tar non è ancora stata fissata

Azione n. 85 Bis – Docenti di ruolo

NRG Tar 11943/16 (Bertuletti)

La causa è stata trattenuta in decisione all’udienza del 2.1.2017. Si è in attesa della decisione.

Azione n. 89 Bis – ITP

NRG Tar 11899/16 (Falleni + altri)

Il Tar del Lazio, con ordinanza n. 112/17, ha accolto l’istanza di sospensiva.

Con sentenza n. 7819/2017 il Tar del Lazio ha accolto il ricorso.

 

IMPUGNATIVA D.M. 235/14 – AGGIORNAMENTO GAE

Azione 75 Bis: ricorso straordinario abilitati TFA inserimento in GAE

Numero affare al Consiglio di Stato in sede consultiva 1658/16

Azione 76 Bis: ricorso straordinario depennati GAE

Numero affare al Consiglio di Stato in sede consultiva 1278/15

Azione 78 Bis: ricorso straordinario diplomati magistrali ante 2001/2002

Numero affare al Consiglio di Stato in sede consultiva 2185/2014

Il Consiglio di Stato, seconda sezione, all’adunanza del 8 giugno 2015, ha accolto l’istanza cautelare ai fini dell’ammissione con riserva dei ricorrenti nelle GAE

Azione 79 Bis: ricorso straordinario abilitandi Pas

Numero affare al Consiglio di Stato in sede consultiva 628/15

 

IMPUGNATIVA D.M. 82/2012 – CONCORSO SCUOLA 2016

Azione 67 Bis: laureati post 2001/2002 privi di abilitazione

Numero affare al Consiglio di Stato in sede consultiva 491/2013, il Consiglio di Stato ha rigettato l’istanza di sospensiva. L’udienza di merito deve essere ancora fissata.

 

E’ possibile visualizzare on line lo stato dei ricorsi?

Si ricorda che lo stato dei ricorsi è visualizzabile sul sito internet del Tar del Lazio e del Consiglio di Stato all’indirizzo www.giustizia-amministrativa.it

Per visualizzare lo stato dei ricorsi al TAR:

cliccare su “Tribunali amministrativi regionali” in alto a destra della pagina principale del sito internet, cliccare su “Tar Lazio”, sede Roma, cliccare su “ricorsi” ed inserire anno e numero di ruolo.

Per visualizzare lo stato degli appelli al Consiglio di Stato:

cliccare su “Consiglio di Stato” in alto a destra sulla pagina principale del sito internet, cliccare su “attività giurisdizionale” cliccare su “ricorsi” ed inserire anno e numero di ruolo.